Combattimento realistico con il coltello

Aggressione ColtelloTroppo spesso vedo e sento di persone che sostengono di essere così “toste” da allenarsi con coltelli veri.
Vi assicuro una cosa con certezza. Allenarsi con dei coltelli veri, significa non allenarsi a contatto pieno e senza la stessa velocità che si riscontrerebbe nella realtà. Anche se si pensa il contrario.
Un coltello non è un gioco, e non va trattato come tale.
A volte, una foto vale più di mille parole. Questa foto è stata scattata in un luogo in cui le persone si stavano allenando con l’impeto di un vero attacco da strada, utilizzando un coltello da allenamento; un coltello molto duro, e un giubbotto protettivo. Sebbene non fosse il giubbotto protettivo originale dell’ICCS (i nostri giubbotti sono più forti e resistenti), comunque fornisce un po’ di protezione.
Ebbene, il coltello da allenamento ha letteralmente tagliato il giubbotto come se fosse burro. Immaginate un allenamento con un coltello vero. Pretendere di allenarsi a contatto pieno, come nel caso della foto, sarebbe quantomeno ridicolo.
Per prepararsi a combattere contro il coltello, è necessario allenarsi duramente, e farlo in modo realistico, con l’impeto, la forza e la velocità di un attacco reale. Utilizzare coltelli veri durante la pratica non dà alcuna parvenza di realismo, ma significa soltanto giocare. E si tratta di un gioco estremamente pericoloso.

Allenatevi in modo intelligente, state attenti.

Sharir R,
Istruttore Capo ICCS