La distanza nel combattimento

Quando ci si allena nel combattimento, è estremamente importante sentirsi a proprio agio , in qualsiasi tipo di confronto, a tutte le distanze.
Tuttavia, la distanza più importante, che ironicamente è anche la più trascurata, è chiamata “pocket”.
È la distanza in cui si è abbastanza vicini sia per colpire che per essere colpiti.
È a questa distanza che comincia il vero combattimento, è lì che si può arrecare danno, ed è lì che diventa indispensabile sentirsi a proprio agio.
Bisogna essere brillanti in quello che la maggior parte delle persone non riesce a fare. Allora sì che si diventa pericolosi.
Iniziate a fare pratica, e prendete l’abitudine di combattere da vicino.
Krav Maga letteralmente significa “combattimento ravvicinato”, perché si focalizza proprio su questo tipo di distanza in un combattimento, l’unica distanza che in uno scontro da strada permetterà di uscirne vincenti.

Allenatevi in modo intelligente,
Fate attenzione
Sharir R,
Istruttore Capo ICCS