Evitare lo scontro

Evitare lo scontro

Per strada, la maggior parte delle volte uno scontro è preceduto da una lite verbale. Dal momento che evitare un combattimento è molto più semplice che combattere, sapere come comportarsi e come parlare in un confronto verbale è estremamente importante.
Molte persone fanno due tipi errori, uno opposto all’altro, che talvolta potrebbero far degenerare una discussione in una rissa vera e propria.
Primo errore è scusarsi eccessivamente. Ovviamente, se hai commesso un errore che ha fatto arrabbiare un’altra persona, scusarsi diventa necessario. Ma molte volte non è il caso.
Partendo dal presupposto che non sei stato tu a cercare una discussione, spesso una persona può buttar lì qualche parola poco piacevole nei tuoi confronti, solo per metterti alla prova.
Dal momento che la persona in questione non è, a dir poco, un gentiluomo, scusarsi per qualcosa che non hai fatto sarà percepito solo come paura e alimenterà il suo ego, facendogli venir voglia di battersi. Ricordate, la gente può sentire l’odore della paura come l’odore di formaggio in una giornata molto calda.
Il secondo errore è essere eccessivamente aggressivo. Dal momento che evitare una lotta sarebbe il modo più intelligente per andarsene, essere troppo aggressivi prima ancora che un’aggressione inizi, potrebbe portare al risultato opposto.
Anche se magari non era ancora sicuro di voler combattere contro di te, ferendo il suo ego, potrebbe non avere più scelta. Specialmente dato che in molti casi i suoi amici saranno lì a guardare.
Il modo corretto di comportarsi durante un confronto verbale prima di uno scontro è essere assertivo. La definizione di questa parola è avere o mostrare una personalità sicura di sè e forte. O più semplicemente, dare la sensazione che non si è intimiditi da lui e non che non ti importa se vuole combattere oppure no. Mostrare questo tipo di fiducia prima di un combattimento garantirà, quasi sicuramente, di evitare il conflitto, poichè molta gente cerca bersagli facili.
Una persona non inizierà uno scontro sapendo che potrebbe perdere.

Allenatevi con intelligenza

Sharir R. Istruttore capo ICCS